acquamarina

Acquamarina

L’acquamarina è un minerale azzurro o azzurro-verde della famiglia dei berilli. Presenta caratteristiche tipiche delle gemme: eccezionale durezza, piacevole lucentezza, rarità e, cosa importante per una gemma, colore amabile. L’acquamarina è un silicato di alluminio e berillio, cristallizza in lunghi prismi esagonali che presentano spesso estremità piatte e lisce.
Grandi quantità sono provenienti dal Brasile (Minas Gerais), altri cristalli sono state trovate all’Isola d’Elba, in Irlanda nella regione di County Down, negli Urali, in Austria, negli Stati Uniti (Colorado, California e Massachussets).
Il nome di questo minerale proviene dal colore azzurro/verde, dato dalla presenza di impurità ferrose. Alcuni esemplari vengono trattati per eliminarne le macchie, così da poter raggiungere una trasparenza perfetta e un azzurro intenso e uniforme, aspetto che gli conferisce un valore alto nel mercato delle gemme. Sempre riguardo al colore si deve sottolineare la caratteristica che hanno queste gemme, il loro pleocroismo, difatti i cristalli acquisiscono toni distinti a seconda dell’angolo dal quale li si osserva.
Un altro aspetto gemmologico importante è la durezza, che è 7,5/8 nella scala di Mohs.

Share this: