Pietre

Le gemme hanno una lunga storia e il loro uso si perde nella notte dei tempi. I nostri lontani antenati della preistoria facevano oggetto di ricerca ogni pietra che, con la sua solidità, permettesse loro di fabbricare gli strumenti e le armi indispensabili alla loro vita quotidiana.
La lavorazione della pietra è quindi anteriore alla lunga evoluzione che ha dato origine, dall’inizio dei tempi storici fino ai giorni nostri, alla nozione complessa di “pietra preziosa“.

Attualmente si tende a suddividere i minerali utilizzati in gioielleria in due categorie: le gemme, quando i minerali possono essere inseriti su delle montature; le pietre dure, quando entrano correntemente nella fabbricazione di oggetti preziosi. Conservano il nome di pietre preziose il diamante, i corindoni (rubino e zaffiro) e lo smeraldo.
In questa pagina si vuole presentare alcune tipologie di gemme e pietre dure che Visa Fashion commercializza, per professionisti del settore, in una vasta gamma di dimensioni, forme e tagli.