LAPISLAZZULI BLU 6 MM PALLINA LISCIA – 14 pezzi

1,90 Iva esclusa

Confezione da: 14 pezzi

COD: ACF0195 Categoria:
Share this:

Descrizione

LAPISLAZZULI BLU 6 MM PALLINA LISCIA.

Il lapislazzuli è una delle pietre dure per eccellenza e simbolo della raffinatezza. Il nome di questa pietra deriva dal termine arabo lezward, “pietra azzurra”, che nel Medioevo diede luogo al nome latino lapis lazuli. Questa varietà di gemma della lazurite, di intenso colore azzurro, può essere più o meno pura.
Molto spesso possiede venature interstiziali di calcite, con colori che vanno dal bianco al grigio, e di pirite, apprezzata per i suoi caratteristici riflessi metallici dorati. Inoltre, alcuni esemplari presentano quantità variabili di wollastonite.

Poiché si tratta di una gemma nella quale possono convivere vari minerali, il lapislazzuli è un materiale che può reagire al taglio in maniera imprevedibile. Tuttavia, una volta tagliata, è una pietra facile da polire. Di solito si taglia a cabochon o in sfere di grandezze differenti, che solitamente si usano per la creazione di collane e bracciali. Non è facile da imitare, l’unica imitazione abbastanza riuscita è il lapis tedesco o lapis svizzero, elaborato a partire dal diaspro tinto con colorante azzurro, anche se carente di inclusioni dorate. Negli anni Settanta, venne fabbricato il primo lapislazzuli artificiale. La sua composizione è simile alla gemma naturale, però le inclusioni di pirite sono più ordinate e la pietra presenta una maggiore morbidezza.

Conosciuto e molto ricercato a causa del suo meraviglioso colore blu, il lapislazzuli è raro in grandi blocchi. Il più apprezzato si estrae nei giacimenti più antichi che esistano, situati a nord dell’Afghanistan, dove si rinviene in un marmo incluso in una zona metamorfica. Altre due località forniscono del minerale utilizzabile a scopo ornamentale, uno è situato presso il lago Bajkal in Russia, l’altro nella provincia di Coquimbo nel Cile.